ABBATEGGIO - 1^ BIENNALE D’ ARTE

 

""BIENNALE  LEJO""

1^ Edizione 2009)

L' evento

 

            L' Associazione Culturale Artisti Abruzzesi  "Lejo", col patrocinio del Comune di Abbateggio, della Regione Abruzzo e della Provincia di Pescara, sta organizzando per il periodo 29 Nov./ 05 dic. 09, la prima biennale di pittura, scultura e grafica. Sta curando l' organizzazione l' artista Leone D'Aguì , presidente dell' Associazione con sede in Abbateggio (PE)  (Info 320.9440196 - 347.7554454 ) .

 

 

Il pittore D' Aguì ne aveva anticipato la notizia in occasione di una cena da lui offerta a tutti gli associati per festeggiare il suo 60°compleanno . Con l' invito , a cui si aderisce sempre con un "omaggio" , il festeggiato diceva no ai regali., facendo, però, una proposta nuova, originale ed interessante: ad  ogni artista chiedeva l' offerta  in dono di una sua opera con cui  contribuire alla realizzazione di una mostra biennale , finalizzata, a sua volta, alla creazione di una futura pinacoteca. L' invito è stato evidentemente accolto e l' evento si sta concretizzando.

Lo svolgimento

 

            I presidente ideatore  ha quindi precisato che l' invito è indispensabile per la partecipazione, che sono previsti DUE premi unici riservati agli artisti , italiani e stranieri , residenti in Italia, che sono stati selezionati ed invitati alla festa del suo 60° compleanno e che vi abbiano aderito. Per tutti gli altri partecipanti, invece, è previsto un ""trofeo Lejo" con attestato di merito .Ma non basta. Tutte le opere donate e presenti alla mostra saranno non solo raccolte in un elegante catalogo formato 21,7 x 29, ma anche pubblicate , per la durata di un anno, sul sito internet dell' Associazione. ( http://www.lejoart.it/ ).

            I primi due premi consistono in due medaglie :   "LEJO D'ORO" e LEJO D' ARGENTO" , rispettivamente per il 1° e il 2° classificato, scolpite dall' artista orafo di Scanno (AQ) Silvino  Di Giambattista. I premi saranno consegnati il giorno di apertura .della mostra. La sede , non ancora decisa , sarà resa nota in tempo utile.

            Con l' iniziativa il D'Aguì si propone di promuovere, divulgare e premiare l' attività degli artisti selezionati..Noi siamo certi che il suo successo, che certamente non mancherà, darà un ulteriore contributo alla crescita culturale al piccolo centro  di Abbateggio, già noto, peraltro,  a livello internazionale, per il "Premio Majella"  di "letteratura naturalistica". Auguri!.